Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Bardonecchia, primo test estero per Salvini e Di Maio

Bardonecchia, primo test estero per Salvini e Di Maio

Leader Lega: 'Espellere diplomatici francesi'. Leader M5S: 'Bene Farnesina, fatti da chiarire'

Arrivano le reazioni politiche italiane dopo il blitz dei gendarmi francesi nella sala della stazione al confine italo-francese, a Bardonecchia, dove stava operando la Ong Rainbow4Africa con i migranti. "Altro che espellere i diplomatici russi, qui bisogna allontanare i diplomatici francesi! - ha detto il segretario della Lega e leader del centrodestra Matteo Salvini -. Con noi al governo l'Italia rialzerà la testa in Europa, da Macron e Merkel non abbiamo lezioni da prendere, e i nostri confini ce li controlleremo noi". dopo l'intervento di militari francesi a Bardonecchia.

"Con noi al governo l'Italia rialzerà la testa in Europa, da Macron e Merkel non abbiamo lezioni da prendere, e i nostri confini ce li controlleremo da soli!", ha scritto in seguito Matteo Salvini su twitter.

"Il blitz condotto dalla polizia francese a Bardonecchia è un fatto grave, che preoccupa - dicono i capigruppo M5S di Camera e Senato, Giulia Grillo e Danilo Toninelli -, e sul quale Parigi deve fornire spiegazioni. Soprattutto su temi come quello dell'immigrazione, che coinvolge tutta l'Europa, la collaborazione e la condivisione di informazioni tra partner Ue è fondamentale. In questo caso, stando anche alle parole del sindaco Francesco Avato, sembra sia venuta meno, per questo ci aspettiamo che la Francia chiarisca quanto prima". 

In un tweet, la reazione del capo politico M5S Luigi Di Maio: "Bene ha fatto la Farnesina a convocare l'ambasciatore francese - scrive -. Quanto accaduto a Bardonecchia deve essere chiarito completamente in ogni suo aspetto".

"I fatti di Bardonecchia sono gravi. Così di certo non si fa la nuova Europa", scrive sempre via Twitter il reggente del Pd Maurizio Martina.

"Quanto accaduto alla stazione di Bardonecchia rappresenta un fatto grave", ha detto Roberto Speranza di Liberi e Uguali. "Il governo, nel pieno delle sue funzioni per le attività correnti, venga al più presto a riferire in Parlamento sull'esatta dinamica dei fatti", aggiunge Speranza.

"L'episodio di Bardonecchia, con la polizia francese che spadroneggia in territorio italiano e attenta al principio della nostra sovranità, la dice lunga sulla perdita di autorevolezza dell'Italia - commenta Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera -: la Francia ha oltrepassato il confine della nostra dignità istituzionale, calpestandola. Deve essere chiaro che a casa nostra l'autorità è solo italiana e nessuno, compresa ovviamente la Francia, può permettersi atti di arroganza o di prepotenza verso il nostro Paese. Sia altrettanto chiaro che l'Italia non può essere la stazione di posta di immigrati che commettono ogni genere di reati. Occorre una svolta, subito". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie