Politica

  • Di Maio: a sfidare Gentiloni sarà "un azzerato dal decreto banche"

Di Maio: a sfidare Gentiloni sarà "un azzerato dal decreto banche"

A Firenze invece contro Renzi Fdi schiera portavoce vittime Banca Etruria

A sfidare il premier Paolo Gentiloni ci sarà "uno degli azzerati dal decreto salva-banche": l'imprenditore Angiolino Cirulli. "Contro il premier che ha fatto parte dei governi che hanno tutelato i banchieri noi candidiamo chi non è stato tutelato, un risparmiatore". Lo afferma il capo politico M5S Luigi Di Maio dal palco del Tempio di Adriano.

"Sono un piccolo imprenditore, nel settore dell'artigianato, e ho avuto la brillante idea di investire i miei risparmi in banca Etruria. Si usa definirci le "quattro banchette" perché rappresentiamo solo 1,5% della movimentazione bancaria italiana, ma dietro questo numero ci sono tante persone, parliamo di circa 500mila famiglie che hanno perso un patrimonio che veniva anche da generazioni", spiega Cirulli.

Sarà Nicola Cecchi, avvocato e figlio dello storico dirigente della Dc fiorentina, Felice Cecchi, a sfidare invece il segretario Pd Matteo Renzi al collegio Firenze-Senato.

In Toscana, in quota Fdi, la portavoce delle vittime di Banca Etruria Letizia Giorgianni correrà per la Camera nel collegio Firenze-Novoli-Peretola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie