• Dialogo tra Renzi e Alec Ross, il premier incontra il guru di Obama e Clinton

Dialogo tra Renzi e Alec Ross, il premier incontra il guru di Obama e Clinton

A Roma in occasione della presentazione del libro dell'autore statunitense

"Vedo un problema e cerco di risolverlo: non mi lamento del sistema, che c'è un complotto che ce l'hanno tutti con me. Ci provo. Questo significa accettare in Italia la cultura del fallimento. Per noi il fallimento è una ferita, per gli americani una cicatrice". Lo ha detto Matteo Renzi, al Teatro Piccolo Eliseo a Roma, nel corso di una conversazione con il 'tech-guru' Alec Ross. "La differenza è che gli americani dicono 'wow', gli italiani dicono 'mah'. Sono tre lettere assolutamente diverse. Dobbiamo smettere di pensare che il futuro sia solo una cosa di cui aver paura", ha sottolineato.

Il premier ha incontrato Alec Ross al Teatro Piccolo Eliseo di Roma per un 'dialogo' in occasione della presentazione del libro dell’autore statunitense 'Il nostro futuro. Come affrontare il mondo dei prossimi venti anni'. Alec Ross, classe 1971, è considerato una figura di rilievo nella campagna presidenziale di Barack Obama nel 2008. Nel 2009 è stato invece consigliere per l'Innovazione del Segretario di stato Hilary Clinton.

IL VIDEO DELL'INCONTRO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie