Politica

Ue: Mattarella, cammino rilevante per rafforzare ruolo donne

Ma pieno dispiegamento potenzialità ancora da raggiungere

"L'Unione europea ha compiuto un cammino rilevante per rafforzare il ruolo femminile in tutte le articolazioni della società dei Paesi membri, colmando progressivamente le disuguaglianze ancora esistenti tra donne e uomini in svariati ambiti. Tuttavia, assicurare il pieno dispiegamento del potenziale femminile nel mercato del lavoro e, più un generale, nel tessuto sociale dei Paesi europei, rimane un obiettivo ancora da raggiungere, a partire dalla presenza nelle istituzioni nazionali ed europee". Lo scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un telegramma inviato al presidente dell'Istituto universitario europeo Joseph H.H. Weiler, rivolgendo un saluto agli ospiti e agli organizzatori della conferenza 'The State of the Union'. Il tema scelto quest'anno è 'Il ruolo della donna in Europa e nel mondo' che, scrive Mattarella, "riveste un'importanza prioritaria".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie