Covid:fischi contro vaccino, polemica su fan Australian Open

Vice premier: 'Comportamento disgustoso'

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - Polemiche in Australia per i fischi di alcuni spettatori della finale degli Open di tennis contro il vaccino anti-Covid. Lo riporta la Bbc.
    I 'buu' di una parte del pubblico, proprio nei giorni in cui l'Australia ha iniziato la sua campagna vaccinale, sono arrivati durante la premiazione del vincitore del torneo Novak Djokovic quando un funzionario della federazione di tennis ha parlato degli sforzi mondiali nell'immunizzazione come di un segnale di speranza. Peraltro in passato lo stesso campione di tennis serbo era stato criticato per aver sminuito la pandemia di Covid-19 e denigrato il vaccino. Per il vice premier australiano, Michael McCormack, i fischi sono stati "disgustosi". "questo vaccino riporterà il nostro Paese ad una sorta di normalità pre-Covid", ha detto. Durante il weekend in alcuni città dell'Australia, tra le quali Sidney e Melbourne dove si è svolto il torneo, ci sono state proteste di piccole folle di no-vax. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie