Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: trovate orme di dinosauro del Cretaceo

La scoperta è avvenuta nell'area meridionale del Paese

(XINHUA) - PECHINO, 11 GEN - I paleontologi cinesi hanno annunciato oggi la scoperta di una serie di impronte di dinosauro nella provincia del Guangdong, nella Cina meridionale.
    Le impronte fossili sono state trovate accidentalmente da uno studente delle scuole medie nei pressi di un cantiere nella contea di Huaiji, nella città di Zhaoqing nel Guangdong, nel luglio 2021.
    Una squadra di ricerca guidata dalla China University of Geosciences si è recata a Huaiji per studiare le impronte di dinosauro trovate dal ragazzo e i loro strati di roccia e ha documentato la scoperta con l'ausilio di veicoli aerei senza equipaggio e la scansione stereo.
    Uno studio pubblicato sulla rivista Historical Biology riporta che il team ha individuato sette impronte di teropodi, di cui due isolate e una ben conservata.
    Sulla base dell'orma del dinosauro, i ricercatori hanno stimato che la velocità di percorrenza dell'animale era di 2,57 metri al secondo, indice del fatto che il teropode in quel momento stava trottando, secondo l'approfondimento.
    In qualità di primo riferimento di tracce di dinosauro inerenti al cosiddetto 'Cretaceus Zhagang Group' del Guangdong nord-occidentale la scoperta ha ampliato la distribuzione registrata dei dinosauri del Cretaceo in Cina.
    L'era del Cretaceo, iniziata 137 milioni di anni fa e che terminò 65 milioni di anni fa, segna l'ultima volta in cui i dinosauri dominarono il pianeta. I fossili di quel periodo offrono prove significative per studiare la loro evoluzione, le condizioni di vita e l'estinzione. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie