Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Xi'an, minaccia nuova ondata sotto controllo

La dichiarazione di un epidemiologo

(XINHUA) - XI'AN, 06 GEN - Un eminente epidemiologo ritiene improbabile un'importante nuova ondata di Covid-19 nella città cinese nordoccidentale di Xi'an.
    "Mentre altri casi potrebbero essere segnalati in futuro, la minaccia di una forte ricomparsa di casi a Xi'an è sostanzialmente sotto controllo", ha riferito Xinhua Li Qun, direttore dell'Health Emergency Center del Chinese Center for Disease Control and Prevention, in un'intervista. "Abbiamo assistito a notevoli progressi nella lotta per il controllo dell'epidemia", ha aggiunto.
    Li ha osservato che il numero di casi segnalati quotidianamente a Xi'an è gradualmente diminuito dall'inizio di quest'anno, indicando una tendenza positiva nel contenimento della diffusione del virus.
    Xi'an, con 13 milioni di abitanti, ha riportato 63 casi trasmessi localmente ieri. I nuovi casi hanno portato il numero totale di infezioni locali nella città a 1.856 nell'ultima ondata dal 9 dicembre.
    Li ha attribuito i progressi in gran parte a diversi cicli di tamponi molecolari a tappeto effettuati nella megalopoli, che hanno aiutato le autorità sanitarie a identificare precocemente gli infetti, ad adottare misure di controllo mirate e a ridurre lo stress pubblico in questo periodo difficile.
    L'esperto ha anche esortato a proseguire gli sforzi per mantenere il trend positivo, che è la chiave per il successo finale del contenimento dell'epidemia.
    Le misure restrittive anti-epidemiche saranno gradualmente rimosse nelle aree a basso rischio e si tornerà gradualmente alla normalità prima che la città esca completamente dall'isolamento, ha aggiunto Li. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie