Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Gli infaticabili medici dei villaggi di montagna (2)

(XINHUA) - PECHINO, 04 GEN - Zhang Chunping, un abitante del villaggio con paralisi cerebrale, non può permettersi le spese mediche, così l'equipe ha deciso di utilizzare l'agopuntura, la fisioterapia e il massaggio per alleviare il suo dolore, riducendo al minimo la prescrizione di farmaci e abbassando di conseguenza i costi.
    Le varie comunità del distretto di Da'anshan, sparse tra le montagne, hanno a disposizione ogni giorno, per mezza giornata, una squadra medica che fornisce servizi sanitari porta a porta, un lavoro impegnativo, soprattutto per le nuove leve.
    "Molti operatori medici del centro sanitario di Da'anshan hanno venti, trent'anni, e si stanno ancora adattando al duro ambiente lavorativo tra le montagne, ma la nostra missione è quella di dare una mano agli abitanti di questi villaggi di montagna e alleviare i loro dolori", spiega Wang.
    Per aiutare il giovane personale medico ad imparare più velocemente, il centro sanitario invita i medici in pensione del centro di Pechino a fare da mentori ai giovani operatori.
    Nel 2017 Wang è stato eletto deputato presso il Beijing Municipal People's Congress, sostenendo la necessità di un salario migliore per i lavoratori medici nelle zone montane: "molti di loro possono trovare lavoro anche altrove, ma insistono a voler vivere in montagna al fine di poter offrire servizi medici agli abitanti dei villaggi locali", afferma lo stesso.
    Quest'ultimo aggiunge poi che tutto il personale medico dei centri sanitari di montagna è ammirevole e non si tira mai indietro di fronte alle difficoltà; infine Wang auspica: "spero che altri giovani operatori sanitari possano unirsi a noi per migliorare il benessere degli abitanti dei villaggi di montagna". (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie