Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Tianjin, l'impegno a diventare un centro di consumo

Anche grazie al contributo di un quartiere in stile italiano

(XINHUA) - TIANJIN, 02 GEN - In un ristorante decorato con ornamenti in rosa e bianco, i bambini si divertono nell'area giochi di un 'castello' a due piani in stile europeo, preparando marshmallow e popcorn, dipingendo ceramiche e partecipando a un gala per cosplay, mentre i loro genitori apprezzano cibo delizioso nella zona pranzo.
    Nei fine settimana il ristorante di fascia alta dedicato a genitori e figli in un quartiere commerciale nella città di Tianjin, situata nel nord della Cina, attira sempre molti clienti.
    Un ventiseienne che si reca nel locale di frequente afferma: "Qui si integra all'unisono la ristorazione e l'intrattenimento genitori-figli, il che è piuttosto unico e nuovo".
    Essendo una delle aree commerciali internazionali di Tianjin nonché uno dei quartieri commerciali più popolari della regione Pechino-Tianjin-Hebei, questo distretto in stile italiano situato vicino alla stazione ferroviaria ad alta velocità di Wuqing sta aiutando a dare una forma tutta nuova al consumo regionale.
    Nella zona vi è anche il Florentia Village, un outlet realizzato secondo lo stile architettonico italiano in cui sono presentati marchi di lusso internazionali a prezzi interessanti, un centro commerciale tematico incentrato sull'educazione culturale e artistica e l'appariscente V1 Auto World, che non solo ha ospitato importanti eventi internazionali, ma è anche diventato un punto di ritrovo per gli appassionati di automobili. (SEGUE)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie