Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: polizia ritrova oltre 10.000 minori scomparsi

Nel corso del 2021

(XINHUA) - PECHINO, 02 GEN - Nel 2021 la polizia cinese ha aiutato un totale di 10.932 bambini scomparsi o rapiti a fare ritorno nelle proprie case, compresi quelli spariti da tempo e ormai divenuti adulti, tramite una speciale campagna a livello nazionale. Lo rende noto il ministero della Pubblica Sicurezza.
    La campagna, che porta il nome in codice 'Tuanyuan', che in cinese significa 'riunione', ha riportato a casa 2.538 vittime che erano state separate dalle loro famiglie per periodi da 20 a 30 anni, nonché 1.812 vittime che non vedevano i propri cari per periodi da 30 a 40 anni, 371 vittime da 40 a 50 anni, 190 vittime da 50 a 60 anni, e 110 vittime da oltre 60 anni.
    Dal lancio della campagna, ha precisato il Ministero, la polizia cinese ha risolto oltre 350 casi rimasti da tempo in sospeso che coinvolgono il rapimento di bambini mentre 890 sospetti sono stati catturati. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie