Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina migliora regolamenti sulla cybersicurezza

(XINHUA) - PECHINO, 19 AGO - Con le ultime mosse per rafforzare l'affidabilità delle infrastrutture IT e i regolamenti del cyberspazio, la Cina sta aumentando gli sforzi per proteggere la sicurezza informatica del Paese.
    La Cina ha pubblicato martedì un regolamento amministrativo sull'attendibilità delle principali infrastrutture IT che entrerà in vigore il 1° settembre e che stabilisce che i progetti chiave di infrastrutture IT riguardanti le strutture di rete e i sistemi d'informazione delle principali industrie in aree principali saranno sotto la protezione speciale del Paese.
    Le misure che includono il monitoraggio, la difesa e la corretta gestione dei rischi e delle minacce di cybersecurity sia da casa che dall'estero saranno effettuate in modo tale da garantire che le funzioni rilevanti vengano protette da attacchi, intrusioni, interferenze e sabotaggi.
    Stando ad una dichiarazione del Consiglio di Stato, la misura è stata presa poiché la principale infrastruttura IT del Paese è stata messa a dura prova per quanto riguarda la sicurezza, con frequenti attacchi informatici, tra le altre cose.
    Il regolamento ha anche invitato gli operatori dei progetti delle grandi infrastrutture IT ad assumersi la propria responsabilità primaria nel mantenere l'integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati rilevanti.
    I requisiti per questi operatori includono la conduzione annuale di controlli di sicurezza e di valutazione del rischio, oltre che dare priorità a prodotti e servizi internet sicuri e affidabili nelle acquisizioni. (SEGUE)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie