Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: espansione della copertura di rete 5G

(XINHUA) - PECHINO, 18 LUG - Il numero di connessioni di terminali 5G in Cina ha raggiunto quota 365 milioni, mentre il Paese spinge nella costruzione della propria rete mobile di ultima generazione. Questo è quanto emerso dai dati del ministero dell'Industria e dell'Informatica.
    La Cina ha completato la costruzione della più grande rete autonoma 5G del mondo, come ha dichiarato Tian Yulong, ingegnere capo del ministero, precisando che finora in tutto il Paese sono state realizzate circa 961.000 stazioni base 5G.
    I numeri sono in aumento rispetto ai 310 milioni di terminali e alle 819.000 stazioni base registrati a maggio. Secondo Tian le vendite di telefoni 5G in Cina si sono attestate a 128 milioni di unità nella prima metà di quest'anno, pari al 73,4% delle vendite totali di telefoni cellulari del Paese durante il periodo preso in esame.
    Dalla sua commercializzazione avvenuta due anni fa, la tecnologia 5G ha avuto un ruolo importante in campi come la produzione industriale, l'energia, i servizi medici e ha portato avanti la trasformazione digitale nell'economia e nella società cinese, oltre allo sviluppo dell'economia digitale, ha affermato Tian. La Cina si aspetta di superare i 560 milioni di utenti 5G entro il 2023, in base alle stime di una direttiva recente.
    All'interno dello stesso documento si prevede che per quell'anno oltre il 40% degli utenti privati di telefonia mobile sfrutterà la rete 5G e che in Cina saranno presenti 18 stazioni base 5G per ogni 10.000 persone. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie