Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Il Giappone ratifica la RCEP

Anche Cina e ASEAN nel più grande accordo di libero scambio

(XINHUA) - TOKYO, 25 GIU - Il Giappone ha ratificato oggi la Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP), il più grande accordo di libero scambio del mondo, che comprende 15 paesi dell'Asia-Pacifico tra cui la Cina e 10 membri dell'Associazione delle Nazioni del Sud-est Asiatico (ASEAN). Lo ha reso noto il Ministero degli Esteri nipponico.
    Il ministero, come riportato dai media locali, ha dichiarato che Tokyo ha depositato il proprio atto di ratifica presso la segreteria dell'ASEAN. Così facendo il Giappone è diventato il terzo membro a fare un ulteriore passo verso l'entrata in vigore della RCEP.
    La mossa arriva in seguito all'approvazione della RCEP, avvenuta a fine aprile, da parte della Camera dei consiglieri del parlamento giapponese. L'accordo, che dovrebbe entrare in vigore più tardi quest'anno e potrebbe creare la più grande zona di libero scambio del mondo, include circa il 30% del prodotto interno lordo (PIL), del commercio e della popolazione mondiale.
    Per il Giappone, si tratta del primo accordo commerciale che comprende sia la Cina, il suo più grande partner commerciale, che la Corea del Sud, il terzo partner commerciale del Paese nipponico.
    L'accordo è stato firmato da Cina, Giappone, Corea del Sud, Australia, Nuova Zelanda e i 10 membri dell'ASEAN nel novembre 2020. Il patto entrerà in vigore 60 giorni dopo essere stato ratificato da almeno sei membri dell'ASEAN e tre nazioni che non fanno parte dell'associazione. (SEGUE)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie