Responsabilità editoriale Xinhua.

Taxi a guida autonoma in prova a Wuhan

(XINHUA) - WUHAN, FEB 27 - La casa automobilistica cinese Dongfeng Motor Corporation ha dichiarato oggi di aver iniziato a offrire giri di prova gratuiti sui suoi taxi a guida autonoma a Wuhan, capoluogo della provincia di Hubei, nella Cina centrale.
    Più di 40 veicoli autonomi, denominati RoboTaxi, sono stati messi sulle strade nella zona di sviluppo economico e tecnologico della città. Il servizio di prova coinvolge circa 20 parcheggi specifici e più di 10 percorsi, secondo il centro tecnico dell'azienda.
    Ogni RoboTaxi ha il sistema di navigazione e posizionamento Beidou installato e un sistema di percezione ambientale. Questo include telecamere ad alta definizione, lidar e radar a onde millimetriche. Il supercomputer di bordo, alimentato dalle ultime tecnologie 5G, dovrebbe identificare in modo accurato e rapido vari scenari di traffico.
    "Permette il buon funzionamento dei taxi", ha affermato Bian Ning, leader del progetto a guida autonoma del Dongfeng Technical Center. Considerando i requisiti normativi, sono necessari supervisori della sicurezza per questi taxi senza conducente. Tuttavia, secondo Bian, il supervisore della sicurezza non assumerà la guida a meno che non ci sia un'emergenza. Dongfeng Motor Corporation prevede di lanciare più di 200 taxi senza conducente a Wuhan nei prossimi due o tre anni.(XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie