Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina accelera su scambio internazionale servizi (2)

(XINHUA) - PECHINO, 03 SET - Mentre l'epidemia colpisce la maggior parte delle economie del mondo, l'organizzazione in Cina della CIFTIS rafforzerà la fiducia nello sviluppo economico globale, ha detto Gamal Bayoumi.
    Jan Zahradil, presidente del "Gruppo di amicizia UE-Cina" al Parlamento europeo, definisce l'evento "ambizioso" e afferma che esso invierà un segnale positivo al mondo: nonostante alcuni effetti negativi della pandemia di coronavirus, Paesi come la Cina possono cercare ancora una strada per la ripresa, estendere la cooperazione internazionale e far ripartire il commercio con l'estero.
    Jose Luis de la Cruz, direttore del Mexico's Institute for Industrial Development and Economic Growth, dichiara che il CIFTIS agevolerà il commercio e gli scambi tra Paesi, promuoverà uno sviluppo integrato dei servizi commerciali a livello mondiale e fornirà nuove possibilità per il commercio globale.
    L'evento, secondo De la Cruz, promuoverà la ripresa del lavoro e della produzione in diversi Paesi e farà calare le perdite economiche globali causate dall'epidemia in maniera tempestiva.
    Gustavo Girado, professore alla Argentina's National University of Lanus, è del parere che la pandemia abbia portato enormi sfide al commercio mondiale, e che, con le attività globali drasticamente ridotte, gli scambi di servizi relativi alla digitalizzazione e alle comunicazioni sono di fondamentale importanza. (SEGUE)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie