Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: mercato sicurezza informatica +20% nel 2019

Più della media internazionale, ma ancora passi avanti da fare

(XINHUA) - PECHINO, 9 DIC - Il mercato cinese della cybersecurity dovrebbe registrare una crescita robusta di oltre il 20% nel 2019, raggiungendo oltre 60 miliardi di yuan, pari a 8,5 miliardi di dollari. Lo comunica oggi un funzionario.
    Secondo Zhao Zhiguo, direttore dell'ufficio di gestione della sicurezza informatica del Ministero dell'Industria e delle Tecnologie dell'Informazione, il tasso di crescita è superiore alla media internazionale dell'8%.
    Zhao afferma che la Cina ha compiuto progressi significativi in settori emergenti come la sicurezza industriale di internet, la sicurezza del 5G, la blockchain e l'intelligenza artificiale.
    Il direttore rileva che finora la Cina conta 23 imprese di sicurezza quotate, più di 100 istituzioni di investimento e circa 150 imprese innovative nel campo della sicurezza informatica.
    Zhao sostiene che la Cina è ancora in ritardo rispetto ai Paesi sviluppati nel settore della sicurezza informatica, come dimostra la mancanza di imprese leader influenti, tecnologia di base e talenti. Il direttore sollecita maggiori sforzi per stimolare l'industria. (XINHUA)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie