Responsabilità editoriale Xinhua.

Xi, multilateralismo per un mondo di contraddizioni (2)

(XINHUA) - PECHINO, 22 NOV - CROCEVIA STORICO "Ci troviamo in un momento in cui avvengono sviluppi cruciali nell'economia mondiale e nel panorama internazionale", ha detto Xi al recente vertice dei Paesi BRICS, che raggruppa i mercati emergenti di Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica.
    Mentre i leader di cinque delle più grandi economie emergenti si incontravano a Brasilia, sul mondo gravavano ombre preoccupanti: le tensioni commerciali e le incertezze politiche gravavano sull'economia mondiale, alcuni politici ignoravano il fatto che il pianeta si sta riscaldando, la Gran Bretagna stava divorziando dall'Unione Europea e la Siria era impantanata in una guerra da otto anni.
    Ma non era la prima volta che il presidente cinese lanciava l'allarme sulla situazione cruciale in cui si trova l'umanità.
    "Che cosa è andato storto nel mondo?", chiedeva Xi in occasione del raduno annuale del World Economic Forum di Davos nel gennaio 2017: una grande domanda su cui il mondo intero rifletteva. (SEGUE).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie