Mondo

Vedova Kobe Bryant trova accordo contro società elicottero

Insieme ad altre vittime. I termini rimangono riservati

(ANSA) - NEW YORK, 23 GIU - Vanessa Bryant e i parenti delle altre sette vittime morte con la leggenda dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, e sua figlia Gianna nel gennaio 2020 hanno trovato un accordo con la società proprietaria dell'elicottero con cui si sono schiantati.
    Secondo i media Usa, gli avvocati di tutte le parti hanno presentato un "avviso di transazione congiunto" in tribunale, ma "i termini dell'accordo rimangono riservati".
    Vanessa e i familiari delle altre vittime hanno citato in giudizio due società per l'incidente, la Island Express Helicopters, che gestiva l'elicottero Sikorsky, e la sua proprietaria, Island Express Holding Corp. Inoltre, era stata denunciata anche la negligenza del pilota Ara Zobayan, morto nell'incidente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie