Pakistan: ritrovato corpo alpinista disperso sul Karakorum

Alex Goldfarb era scomparso quattro giorni fa sul Pastore Peak

(ANSA) - ISLAMABAD, 19 GEN - Una squadra di soccorso dell'esercito pakistano ha ritrovato il corpo dell'alpinista russo-americano Alex Goldfarb, scomparso quattro giorni fa sul Pastore Peak, nelle montagne del Karakorum, nel nord del Pakistan. Lo ha detto all'ANSA Karrar Haidri, segretario del Club alpino del Pakistan (ACP).
    Goldfarb e l'ungherese Zoltan Szlanko avevano programmato di acclimatarsi sul Pastore Peak, situato vicino al K2, prima di lanciarsi in una rapida scalata del Broad Peak 8047-M. Poco dopo la partenza l'ungherese Zoltan aveva proposto di tornare indietro per le cattive condizioni meteo, ma non è riuscito a convincere Alex che ha deciso di continuare.
    Due giorni fa l'alpinista spagnolo Sergi Mingote Moreno, è morto sul K2 per le ferite riportate precipitando in un crepaccio durante il ritorno dal Campo 1 al Campo Base della seconda vetta del mondo, conquistata nella prima invernale da un team di sherpa nepalesi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie