Mondo

Trump furioso con Barr pensa al suo licenziamento

Ministro ha nascosto prima del voto indagini su figlio Biden

(ANSA) - WASHINGTON, 12 DIC - Il ministro della giustizia americano William Barr potrebbe avere le ore contate. Donald Trump avrebbe discusso nelle ultime ore la prospettiva di un suo siluramento nel corso di un meeting con lo staff della Casa Bianca. Lo riporta. Le fonti raccontano come il presidente uscente sia furioso per il fatto che Barr non ha reso pubblica prima delle elezioni l'indagine federale nei confronti di Hunter Biden. Trump sarebbe anche irato per le indiscrezioni secondo cui Barr medita di lasciare l'amministrazione prima dell'Inauguration Day del 20 gennaio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie