Usa: magnate casinò Las Vegas vuole venderli per 6 mld

Adelson e' un mega-donatore dei repubblicani e di Trump

(ANSA) - NEW YORK, 27 OTT - Il gigante dei casinò Sheldon Adelson vuole vendere i suoi hotel di Las Vegas. Secondo quanto riporta Bloomberg, citando fonti informate, la Las Vegas Sands Corp sta cercando un acquirente per 6 miliardi di dollari per il Venetian Resort, il Palazzo e il Sands Expo Convention Center.
    Le proprietà sono tutte lungo la famosa Strip della città del Nevada, e un rappresentante della società ha confermato che si e' nelle fasi iniziali della discussione sulla vendita e nulla e' stato finalizzato.
    Secondo il dipartimento del turismo di Las Vegas, con il coronavirus il volume totale dei visitatori nel mese di agosto e' diminuito del 60% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. L'addio a Las Vegas di Adelson concentrerebbe il portafoglio dei casinò della societa' interamente a Macao e Singapore, i due mercati più grandi per il miliardario, che e' una delle persone più ricche del mondo con una fortuna stimata in 29,7 miliardi di dollari. Ed e' anche uno dei maggiori donatori del partito repubblicano e di Donald Trump. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie