Usa: California, rogo Bobcat più grande città di Denver

A nord-est di Los Angeles. Oltre mille abitazioni sotto minaccia

    Si allunga l'elenco degli incendi che devastano la California. L'ultimo e' il rogo Bobcat, che sta minacciando la zona a nord-est di Los Angeles mettendo a rischio oltre mille abitazioni. Secondo le autorità, le fiamme hanno già coperto una superficie più grande della città di Denver in Colorado, pari a oltre 400 km/q, e trovano terreno fertile in una zona coperta da una vegetazione secca, alimentate anche dai forti venti. Al momento il rogo è contenuto solo al 15%.
    Sempre secondo le autorità, ad oggi circa 25 incendi stanno bruciando la California, alcuni di essi senza precedenti. E' già andata in fumo una superficie di circa 14 mila e 500 mq, pari ad un'area più grande dello stato del Connecticut. Il governatore dello stato Gavin Newson ha già fatto evacuare almeno 23 mila residenti mentre quasi 6500 abitazioni sono state distrutte, 26 persone hanno perso la vita. Circa 19 mila vigili del fuoco faticano a fronteggiare l'emergenza. La stima dei danni in tutto lo stato è ancora in corso.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie