Coronavirus: in Usa oltre 46mila casi in 24 ore, 1074 morti

Record vittime in Argentina. In Germania 1.226 nuovi contagi

Gli Stati Uniti hanno registrato 46.808 nuovi casi di coronavirus e altri 1.074 morti: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. I dati portano il totale dei contagi dall'inizio della pandemia a quota 5.141.208 ed il totale dei decessi a 164.537. La pandemia da coronavirus continua a espandersi con forza anche in Argentina, dove nelle ultime 24 ore ha causato 241 morti, un record per un solo giorno, portando il totale generale dei decessi da marzo a 5.004. Crescono i numeri anche in Germania, dove si registrano 1.226 nuovi casi di contagio in 24 ore e il ministro della salute Jens Spahn parla di situazione "inquietante".

Francia, 2.524 positivi in 24 ore - Sono stati 2.524 nelle ultime 24 ore i casi positivi di Covid-19 registrati in Francia, rispetto ai 1.397 di ieri. Lo ha comunicato questa sera la Direzione generale della Sanità, precisando che in una settimana sono stati effettuati 606.487 tamponi. Restano sotto controllo, e in diminuzione, il numero dei malati ricoverati per Covid-19 negli ospedali, che è oggi di 4.891 (121 in meno di ieri) e quello dei pazienti in rianimazione (379, 12 in meno di ieri). Sono 17 i morti in più rispetto a ieri, per un totale di 30.371.

Sono 1.690 i nuovi casi di coronavirus in Spagna in 24 ore secondo i dati del ministero della Salute riportati dall'agenzia Efe. Dal conteggio mancano i contagi a Madrid, che non sono stati computati per problemi tecnici.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie