Oms: 'Bisogna fare test, test, test'

'Non solo anziani, è morto qualche giovane e bambino nel mondo'

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - "Il nostro messaggio chiave è: test, test, test", su ogni caso sospetto di coronavirus. Lo ha detto il direttore dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus nel corso del briefing sull'emergenza.
    "Questa è la crisi sanitaria che segna la nostra epoca. I prossimi giorni, settimane e mesi saranno un test per la nostra risolutezza e la nostra fiducia nella scienza - ha aggiunto - e un test per la solidarietà. Crisi come questa tirano fuori il meglio e il peggio dell'umanità".
    Il direttore dell'Oms ha anche detto che "questa è una malattia grave. Anche se le prove che abbiamo suggeriscono che gli over 60 sono a maggior rischio, sono morti anche giovani, compresi i bambini". "Quello che sappiamo sui bambini - ha aggiunto Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico del programma per le emergenze dell'Oms - è che sono suscettibili all'infezione seppure con percentuali inferiori agli adulti e generalmente con sintomi più blandi, ma abbiamo visto anche dei casi di morte" e "per questo è importante proteggerli".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie