Usa 2020: Clint Eastwood tifa Bloomberg

'Mi piacerebbe un Trump più raffinato, senza twittare'

(ANSA) - NEW YORK, 22 FEB - Clint Eastwood sceglie: "la cosa migliore che possiamo fare è mettere Michael Bloomberg" alla Casa Bianca. In un'intervista al Wall Street Journal, l'attore-regista afferma inoltre che gli piacerebbe vedere Donald Trump agire "in modo più elegante, senza twittare".
    Eastwood interviene anche sul #MeToo esprimendo il proprio sostegno alle donne che si oppongono a coloro che chiedono favori sessuali, e osservando come il caso di Harvey Weinstein ha messo il pubblico "sulla difensiva".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie