Trump: Carroll mente e non è il mio tipo

Il presidente Usa torna a respingere le accuse di stupro

(ANSA) - NEW YORK, 24 GIU - Jean Carroll "sta mentendo" e poi "non è il mio tipo". Così, in un'intervista a The Hill, il presidente americano Donald Trump torna a respingere le accuse di stupro della famosa scrittrice, giornalista e opinionista popolare per la sua iconica rubrica della posta del cuore sulla rivista Elle.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA