Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Medio Oriente
  4. Yemen: raid sauditi nella notte, Paese senza Internet

Yemen: raid sauditi nella notte, Paese senza Internet

'Colpito edificio delle telecomunicazioni nel porto di Hudayda'

(ANSAMed) - BEIRUT, 21 GEN - L'aviazione saudita ha compiuto nella notte intensi raid aerei su città yemenite in mano agli insorti Huthi filo-iraniani e nel paese è stata interrotta la connessione Internet. Lo riferiscono media panarabi, citando organizzazioni internazionali che monitorano in tempo reale il funzionamento di Internet nel mondo.
    Secondo quanto riferito dall'organizzazione NetBlocks i bombardamenti sauditi effettuati nella notte contro Hudayda, porto yemenita sul Mar Rosso, hanno causato un blackout totale di Internet in tutto il Paese.
    Le fonti affermano che sono state colpite in particolare centraline di trasmissione all'interno di un edificio di TeleYemen, il provider nazionale yemenita da anni controllato dagli insorti Huthi.
    Questi ultimi, tranne la tv al Masira, affermano che nel raid aereo contro l'edificio di TeleYemen a Hudayda sono state uccise "diverse persone", senza però fornire bilanci accurati delle vittime. "Si scava sotto le macerie", afferma al Masira.
    Dal canto suo, il governo saudita per ora non conferma e non smentisce la circostanza. Ma ieri Riad aveva annunciato l'avvio di una vasta operazione militare contro gli Huthi, che avevano rivendicato nei giorni scorsi gli inediti attacchi aerei contro installazioni petrolifere ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. (ANSAMed).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie