Mondo

Mo: Del Col, situazione stabile ma la pace è fragile

Comandante Unifil celebra Giornata della pace

(ANSAMed) - BEIRUT, 22 SET - Il generale italiano Stefano Del Col, comandante in capo del contingente Onu schierato nel sud del Libano (Unifil) a ridosso della Linea Blu di demarcazione con Israele, ha presenziato nella base militare di Naqura, quartiere generale di Unifil, alle celebrazioni per la "Giornata internazionale della Pace".
    Parlando a militari di 46 paesi che compongono attualmente la missione Onu e di fronte a rappresentanti dell'esercito libanese, alle autorità civili e religiose locali, Del Col ha detto: "nelle ultime settimane abbiamo goduto di un periodo di relativa calma, però gli eventi dei lanci di razzi nei mesi recenti hanno dimostrato come la pace sia fragile e instabile".
    Il generale italiano ha anche ribadito l'importanza della collaborazione tra Unifil e forze armate libanesi: "Grazie a questa forte partnership e all'impegno comune - ha detto - la situazione lungo la Linea Blu e nell'area di operazioni si mantiene stabile". (ANSAMed).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie