Mondo

Netanyahu: 'oggi gli iraniani sono in festa'

'Il governo Bennett sarà debole, non resisterà a pressioni Usa'

(ANSAmed) - TEL AVIV, 13 GIU - "In Iran oggi festeggiano: comprendono che in Israele adesso ci sarà un governo debole ed ossequioso'', verso gli Stati Uniti. Lo ha affermato oggi alla Knesset il premier uscente Benyamin Netanyahu dopo aver ricordato le proprie attività condotte sia sul piano diplomatico sia in quello militare, anche contro il parere degli Stati Uniti, per impedire all'Iran di dotarsi di armi atomiche. "Dal momento in cui gli Stati Uniti torneranno all'accordo sul nucleare iraniano - secondo Netanyahu - il futuro governo israeliano non autorizzerà nuove attività segrete in Iran".
    "Quel governo non è degno di restare in carica nemmeno un giorno". (ANSAmed).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie