Israele: razzi verso località vicine a Gaza

Esercito, in una settimana lanciati 3.150 razzi, 460 difettosi

(ANSAmed) - TEL AVIV, 17 MAG - Gli abitanti delle località israeliane vicine a Gaza sono tornati stamane nei rifugi mentre da Gaza è ripreso un intenso bombardamento. Lo riferiscono fonti militari secondo cui nella notte Hamas e la Jihad islamica hanno lanciato decine di razzi anche verso Beer Sheba, principale città del Neghev. Non si segnalano vittime.
    Dall'inizio delle ostilità, ha precisato il portavoce militare, da Gaza sono stati lanciati 3.150 razzi, 460 dei quali risultati difettosi e caduti all'interno della Striscia. Il sistema di difesa Iron Dome ha intercettato il 90% dei razzi che minacciavano direttamente centri abitati in Israele. (ANSAmed).
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie