Israele: Lapid-Bennett, contatti serrati per nuovo governo

'Maratona di incontri' con i dirigenti di varie liste

(ANSA) - TEL AVIV, 09 MAG - Una accelerazione nei contatti per la formazione di un nuovo governo è stata impressa da Yair Lapid, leader del partito centrista Yesh Atid, e da Naftali Bennett, del partito nazionalista 'Yamina'. "Abbiamo intrapreso una maratona di contatti con svariati partiti" hanno aggiornato oggi, dopo che nei giorni scorsi i loro negoziatori avevano incontrato i rappresentanti di due liste di destra ('Nuova speranza' di Gideon Saar e 'Israel Beitenu' di Avigdor Lieberman), di centro ('Blu Bianco' di Benny Gantz) e di sinistra (i laburisti di Merav Michaeli e 'Meretz' di Nitzan Horowitz). Lapid progetta in questa fase un governo di alternanza che nei primi due anni di legislatura sarà guidato da Bennett.
    Secondo la radio pubblica Kan nei giorni scorsi Lapid e Bennett hanno già concordato con le altre liste che se riusciranno a formare il governo il primo passo sarà l'approvazione immediata alla Knesset della finanziaria per gli anni 2021-22. Fra gli ostacoli che ancora non sono stati superati vi è la assegnazione di incarichi importanti. La emittente ha menzionato i ministeri degli interni, della istruzione e della giustizia, nonchè la carica di presidenza della Knesset. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie