Netanyahu, accordo con Pfizer per milioni dosi nel 2022

'Israele continuerà a guidare la lotta al Covid, basta lockdown'

Israele ha firmato con Pfizer un accordo per l'acquisto di milioni di dosi di vaccino per l'anno 2022. Lo ha annunciato il premier Benyamin Netanyahu aggiungendo che è stata inoltre concordata un'opzione per l'acquisto di altre milioni dosi. I vaccini in questione - è stato detto - risultano efficaci nel combattere le varianti del virus.

Netanyahu ha quindi auspicato di poter presto raggiungere un accordo anche con Moderna. "Israele - ha sottolineato il premier - continuerà a guidare la lotta mondiale contro il Covid. Non ci saranno più lockdown, sono finiti". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie