Siria: raid missilistico vicino Damasco, attivata antiaerea

Esercito siriano accusa Israele

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - Un raid missilistico attribuito a Israele ha fatto scattare nella notte la difesa antiaerea vicino a Damasco. Lo fa sapere l'agenzia di Stato siriana Sana, attribuendo a Israele la responsabilità dell'attacco.
    Poco dopo la mezzanotte, "il nemico israeliano ha effettuato un assalto con raffiche di missili (sparati) dal Golan siriano occupato e dalla Galilea", ha riferito Sana, citando una fonte militare. Questi bombardamenti erano diretti "a obiettivi intorno a Damasco", aggiunge la stessa fonte senza ulteriori dettagli, specificando che la difesa aerea siriana è stata attivata "abbattendo la maggior parte" dei missili. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie