Vertici Ue, 'a fianco comunità ebraiche'

'Uniti di fronte alle nuove minacce e contro l'odio antisemita'

(ANSA) - TEL AVIV, 23 GEN - "Abbiamo il dovere di stare spalla a spalla con le comunità ebraiche nel momento in cui di nuovo si sentono minacciate in tutta Europa, più recentemente ad Halle in Germania". Lo dicono da Gerusalemme i vertici della Ue.
    "Tutti gli Stati membri - sottolineano i presidenti Charles Michel, David Sassoli e Ursula von der Leyen - devono essere uniti nella determinazione che ogni forma di razzismo, antisemitismo e odio non abbiano posto in Europa e che faranno di tutto per contrastarli".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie