Usa, nuove forze in Mo su richiesta Riad

Pentagono, invieremo sistemi di difesa aerea e missilistica

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Gli Stati Uniti invieranno nuove forze nel Medio Oriente dopo gli attacchi agli impianti petroliferi in Arabia Saudita che si sospetta fortemente siano stati sferrati dall'Iran. Lo ha annunciato il capo del Pentagono Mark Esper spiegando che la decisione è stata approvata dal presidente Donald Trump dopo una richiesta di sostegno da parte di Riad. Il dispiegamento - ha aggiunto - sarà di natura difensiva e riguarderà in primo luogo sistemi di difesa aerea e missilistica.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA