Mondo

Siria: 80 uccisi in raid aerei in 24 ore

Ong, 53 morti per bombardamento russo provincia Dayr az Zor

(ANSAmed) - BEIRUT, 27 NOV - Oltre 80 persone, in maggioranza civili, sono state uccise da bombardamenti che si ritiene compiuti da aerei russi e governativi in Siria nelle ultime 24 ore, secondo la televisione panaraba Al Jazeera. In particolare, nella provincia orientale di Dayr az Zor, secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), almeno 53 persone sono morte ieri a causa di raid russi - che Mosca smentisce - contro un'area controllata dall'Isis che hanno colpito abitazioni civili nel villaggio di Al Shafah.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie