Israele, via libera a 143 nuove case a Gerusalemme est

Abu Mazen,'Ripercussioni serie da nuovi alloggi Cisgiordania'

Israele ha dato il via libera alla costruzione di 143 nuove case nel quartiere ebraico di Gilo a Gerusalemme est. Alloggi - secondo altre fonti sarebbero 153 - già deliberati e bloccati tempo fa su pressione - come è stato spiegato a Radio Gerusalemme - della passata amministrazione di Barack Obama. Una decisione che si aggiunge a quella recente di 2500 nuovi alloggi in Cisgiordania per i quali il presidente palestinese Abu Mazen ha minacciato "serie e significative ripercussioni".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie