Libia: Haftar, presa zona-chiave Bengasi

Portavoce, dopo mesi jihadisti sono stati scacciati da Ganfoufa

(ANSA) - BENGASI (LIBIA), 25 GEN - Dopo mesi di assedio, una zona-chiave di Bengasi finora controllata da jihadisti è stata conquistata dalle forze che rispondono al generale Khalifa Haftar e al Parlamento insediato a Tobruk. L'area da cui sono stati cacciati gli estremisti islamici si chiama Ganfouda e l'annuncio della liberazione è giunto con un tweet di Ali Mosmari, portavoce delle milizie impegnate da due anni nella liberazione di Bengasi. "Abbiamo appena liberato Ganfouda", ha scritto il portavoce aggiungendo che decine di civili intrappolati dai combattimenti sono ora liberi di muoversi.
    Il sito Libya Herald segnala però, che "alcuni terroristi" resistono ancora "in un piccolo numero" di appartamenti ai piani alti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie