Mondo

Isis: premier Iraq annuncia, "abbiamo liberato Tikrit"

Strappata ieri dalle mani dei jihadisti

Il primo ministro iracheno, Haidar al Abadi, e' arrivato oggi a Tikrit, la citta' natale di Saddam Hussein 130 chilometri a Nord di Baghdad, strappata ieri dall'esercito iracheno ai jihadisti dell'Isis. Lo ha reso noto la televisione ufficiale Al Iraqiya. Intanto il ministero della Difesa, in un comunicato, ha affermato che "questa vittoria e' il punto di partenza per l'avvio delle operazioni per la liberazione della provincia di Ninive e le parti della provincia di Al Anbar sotto il controllo dell'Isis"

Tikrit era nelle mani dello stato islamico dal mese di giugno. Le forze irachene avrebbero ora ripreso il controllo di tutti gli edifici governativi della città. La riconquista è stata aiutata negli ultimi giorni anche dai raid aerei portati avanti dagli Stati Uniti, per sostenere la controffensiva delle truppe irachene.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie