Mondo

Yemen: drone uccide leader al Qaida

Al-Nadhari aveva rivendicato Charlie Hebdo e criticato Isis

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - Un "drone statunitense" ha ucciso il leader spirituale del ramo yemenita saudita di al Qaida (Aqap), lo stesso che il 9 gennaio scorso in un video ha rivendicato il massacro di Parigi contro la sede di Charlie Hebdo. Lo afferma l'Aqap stessa in un comunicato rilanciato dai media internazionali. Harith bin Ghazi al-Nadhari, e altri tre jihadisti "sono stati uccisi il 31 gennaio" in Yemen. Al-Nadhari era sceso in campo anche contro il 'califfo' al Baghdadi.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie