Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Ucraina, la cronaca della giornata in diretta

Ucraina, la cronaca della giornata in diretta

Le forze russe si preparano per un'offensiva nell'est

ORE 20.32 - L'invasione dell'Ucraina ha "aumentato ulteriormente l'incertezza economica". Lo afferma il segretario al Tesoro americano, Janet Yellen, sottolineando che c'è il "potenziale per una continua volatilità e irregolarità per la crescita globale".

ORE 20.26 - "Le dichiarazioni di Putin che in Ucraina ci sono i nazisti sono ridicole. In Ucraina ci sono gli ucraini": lo ha detto il portavoce del Pentagono, John Kirby, in un briefing con la stampa. "Abbiamo indicazioni che gli ucraini sono stati portati dall'Ucraina alla Russia contro la loro volontà", ha aggiunto Kirby sottolineando che le forze russe stanno commettendo "crimini di guerra". Il dipartimento della Difesa non ha tuttavia precisato il numero di ucraini che ritiene siano stati deportati in Russia.

ORE 18.57 - "In effetti oggi non abbiamo avuto una escalation verbale". Lo ha detto Emmanuel Macron rispondendo a Berlino a una domanda su come valuti il discorso di Vladimir Putin di oggi. Macron ha sottolineato che serva "subito una tregua".

ORE 17.06 - "Le prospettive economiche" dell'Ue "sono nuovamente offuscate dall'incertezza" ed "è chiaro che la guerra avrà un impatto economico significativo e che le nostre precedenti previsioni dovranno essere tagliate". Lo ha detto il commissario economico per l'Economia, Paolo Gentiloni, alla Conferenza della Giornata dell'Europa a Lisbona, sottolineando che "il costo umanitario ed economico della guerra dipenderà dalla sua durata". La guerra in Ucraina ha costretto l'Ue a rivedere le stime di crescita del 4% presentate a gennaio, ha precisato, ricordando che le nuove proiezioni aggiornate saranno presentate la prossima settimana.

ORE 16.19 -
"Putin ha riconosciuto che non c'è una vittoria da celebrare". Lo ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Linda Thomas-Greenfield in un'intervista alla Cnn, a proposito del discorso del leader del Cremlino alla parata del 9 maggio. Quanto alla possibilità che la Russia sia inserita dall'amministrazione Biden nella lista degli Stati che sponsorizzano il terrorismo l'ambasciatrice ha detto "la Russia ci si è messa da sola in quell'elenco".

ORE 15.56
- Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel è stato costretto a ripararsi in un rifugio antiaereo a seguito di un allarme per un raid missilistico russo durante la sua visita a sorpresa di oggi a Odessa. La fuga d'emergenza ha interrotto il suo incontro con in premier ucraino Denys Shmygal. Lo riferiscono fonti Ue.

ORE 15.04 -
Le forze ucraine si sono ritirate dalla città contesa di Popasna, ormai ridotta in rovina, per occupare "migliori posizioni di difesa". Lo ha riferito lo Stato maggiore di Kiev. Ieri, il leader ceceno Ramzan Kadyrov, fedelissimo del presidente russo Vladimir Putin, aveva annunciato che la maggior parte della città nell'oblast di Lugansk era in mano ai suoi soldati, mentre fonti ucraine parlavano di combattimenti ancora in corso.

ORE 14.11 -
"Affinché questa guerra possa concludersi abbiamo adottato sanzioni senza precedenti e abbiamo mobilitato mezzi umanitari, finanziari e militari come mai prima d'ora. Non siamo in guerra contro la Russia, lavoriamo per la preservazione dell'integrità dell'Ucraina, per la pace nel nostro continente. Ma sta solo all'Ucraina definire i termini dei negoziati con la Russia". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron parlando a Strasburgo alla chiusura della Conferenza sul futuro dell'Europa.

ORE 13.29 - 
"Il futuro dell'Europa è strettamente legato al futuro dell'Ucraina. La minaccia che affrontiamo è reale. Quale sarà il giudizio della storia delle nostre azioni? Le generazioni future leggeranno del trionfo del multilateralismo sull'isolazionismo?". Lo ha detto la presidente  Dell'Europarlamento Roberta Metsola alla cerimonia di chiusura della Conferenza sul futuro dell'Europa. 

ORE 13.24 - 
Il presidente russo Vladimir Putin ha detto di non avere "alcun dubbio" sul fatto che quella che chiama "l'operazione militare speciale" in Ucraina "produrrà risultati". Lo riferisce la Tass. "Se ci fosse stata anche una possibilità di risolvere la questione ucraina pacificamente, la Russia l'avrebbe usata", ha aggiunto Putin.

ORE 13.19 -
Visita a sorpresa del presidente del Consiglio Ue Charles Michel a Odessa in occasione della Giornata dell'Europa. "Sono nella città dove, come disse Pushkin, 'si può sentire l'Europa'", scrive Michel in un tweet.

ORE 12.19 -
Colloquio telefonico tra la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "Nella giornata dell'Europa abbiamo parlato del supporto dell'Ue al percorso europeo dell'Ucraina. Non vediamo l'ora di ricevere le risposte al questionario per la candidatura a membro dell'Ue. La Commissione punta a dare il suo parere a giugno", scrive von der Leyen in un tweet. 

ORE 10.41 -
Parata del 9 maggio a Mariupol, città occupata dalle forze russe, dove la resistenza ucraina combatte solo nell'acciaieria Azovstal. Le immagini sono state postate da Nexta Tv, media indipendente bielorusso. Le immagini mostrano in testa alla sfilata Denis Pushilin, capo dell'autoproclamata repubblica di Donetsk, e dietro un enorme e lungo drappo grigio e arancione che copre l'intera strada. Non ci sono mezzi militari, ma solo persone per la maggior parte in abiti civili che tengono il drappo ai lati della strada, cantano e sventolano qualche bandiera rossa nella giornata senza nuvole. 

ORE 10.40 -
"Solo un pazzo può sperare di ripetere 2194 giorni di guerra" della Seconda guerra mondiale: "colui che sta ripetendo oggi gli orribili crimini del regime di Hitler, seguendo la filosofia dei nazisti e replicando tutto quello che hanno fatto. E' condannato. Perché è stato maledetto da milioni di antenati quando ha cominciato ad imitare il loro assassino. E allora perderà tutto". Lo dice il presidente ucraino Volodymyr Zelensky 

ORE 10.37 -
I negoziati tra Russia e Ucraina stanno proseguendo in formato virtuale. Lo ha detto il capo negoziatore di Mosca Vladimir Medinsky, secondo quanto riporta l'agenzia Interfax. 

ORE 9.42 -
La morte di ogni soldato e ufficiale è una "perdita irreparabile" e il governo russo farà di "tutto per aiutare le loro famiglie". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nel suo intervento alla giornata della vittoria

ORE 9.40 - 
"Stiamo lottando per la libertà dei nostri figli, e quindi vinceremo. Non dimenticheremo mai cosa hanno fatto i nostri antenati durante la Seconda guerra mondiale, in cui morirono più di otto milioni di ucraini. Molto presto ci saranno due Giorni della Vittoria in Ucraina. E qualcuno non ne avrà nessuno". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un video postato sui social.

ORE 9.34 - 
Con l'attacco all'Ucraina Mosca ha risposto ad "una minaccia diretta vicino ai confini russi", perché "una attacco era stato preparato, anche alla Crimea". Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin citato dalla Tass. 

ORE 9.20 -
"La Russia è sempre stata favorevole alla creazione di un sistema indivisibile per la sicurezza, ma la Nato non ha voluto ascoltarci". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante la parata per il giorno della vittoria sulla Piazza Rossa. 

ORE 7.35 -
Le forze russe si stanno preparando per un'offensiva nell'est dell'Ucraina in direzione di Seversk, Slavyansk, Lisichansk e Avdiivka: lo ha reso noto lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate ucraine sulla sua pagina Facebook, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Unian.

ORE 8.17 -  Sale a 226 il bilancio dei bambini uccisi in Ucraina dall'inizio dell'invasione russa. Lo riferisce la Procura generale, secondo quanto riporta l'agenzia ucraina Ukrinform. Il numero dei bambini feriti sale a 415.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie