Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Migranti: Ue, 'a Melilla inaccettabile violenza, fare chiarezza'

Migranti: Ue, 'a Melilla inaccettabile violenza, fare chiarezza'

Johansson, 'sostegno ad appelli Onu e Ua per indagini'

(ANSA) - BRUXELLES, 04 LUG - "È inaccettabile che le persone siano costrette a varcare il confine dell'Ue usando mezzi violenti. Ed è inaccettabile che le persone muoiano in questo modo al nostro confine con l'Ue. La priorità ora è fornire assistenza medica e stabilire con chiarezza i fatti". Così la Commissaria europea agli Affari Interni, Ylva Johansson, in relazione alla strage dei migranti morti nel tentativo di entrare in massa nell'enclave spagnola di Melilla.
    "È molto difficile sapere esattamente cosa sia successo in quel venerdì nero", ha spiegato Johansson nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo, aggiungendo di "sostenere fermamente gli appelli delle Nazioni Unite e dell'Unione africana" perché siano svolte delle "indagini su questa tragica perdita di vite umane".
    La Commissaria ha poi espresso soddisfazione per l'indagine condotta dal pubblico ministero spagnolo e ha ricordato che "in Marocco la Commissione nazionale per i diritti umani ha avviato una missione informativa" in merito. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie