Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Polemica in Germania, calciatore Kimmich non si è vaccinato

Polemica in Germania, calciatore Kimmich non si è vaccinato

Giocatore Bayern si giustifica, 'mancano studi di lungo periodo'

(ANSA) - BERLINO, 25 OTT - In Germania hanno sollevato una bufera le dichiarazioni del giocatore del Bayern Monaco Joshua Kimmich, che nel fine settimana ha detto di non essersi ancora vaccinato. "Mancano studi di lungo periodo", si è giustificato la star del calcio all'emittente Sky. Stamani gli ha risposto la presidente del Consiglio etico, Alena Buyx, dicendo che è inciampato "per disinformazione ed è stato assai mal consigliato".
    Il giocatore aveva voluto precisare di "non essere un negazionista" né un no vax, e di sottoporsi a tampone ogni 2-3 giorni "per senso di responsabilità". "E' possibile che mi faccia presto vaccinare", ha poi aggiunto.
    Il portavoce del governo federale tedesco, Steffen Seibert, ha sottolineato in conferenza stampa che Kimmich in quanto giocatore è un esempio per milioni di spettatori e nel suo caso la scelta del vaccino avrebbe "l'effetto di un modello" da imitare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie