Mondo

Putin, il nostro vero nemico sono i salari bassi dei russi

Lo ha detto alla riunione con i membri della Duma di Stato

(ANSA) - MOSCA, 12 OTT - I bassi redditi della popolazione sono il principale nemico della società russa. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin alla riunione con i membri della Duma di Stato, la camera bassa del parlamento russo. "Il nostro paese e quindi tutti noi abbiamo molte sfide comuni. Il nostro principale nemico, la minaccia allo sviluppo stabile, al futuro demografico, sono i bassi redditi dei nostri cittadini, milioni di persone", ha detto il capo dello stato. Lo riporta la Tass.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie