Mondo

Spagna: due femminicidi in quattro giorni, 30 da inizio anno

Sánchez: 'Basta. La violenza sulle donne deve finire'

(ANSA) - MADRID, 04 AGO - Il governo spagnolo ha confermato il trentesimo caso di probabile femminicidio da inizio anno, uno dei due avvenuti tra venerdì e lunedì scorsi: si tratta di cifre che allarmano sempre di più le autorità iberiche.
    L'ultimo caso di cui si è avuto conferma è quello dell'uccisione di una ragazza di 25 anni, trovata morta lo scorso 30 luglio in provincia di Tarragona (Catalogna). La polizia ha arrestato il suo ex compagno come presunto aggressore, secondo le cronache dei media iberici. Nei confronti dell'uomo era in vigore un ordine di allontanamento.
    "Ora basta. La violenza sulle donne deve finire", ha scritto su Twitter il premier Pedro Sánchez. È il secondo messaggio sul problema dei femminicidi pubblicato oggi dal presidente spagnolo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie