Mondo

Francia: istituzioni ebraiche, non votare Le Pen e Mélenchon

In vista delle elezioni di giugno: 'Evitare gli estremisti'

(ANSA) - PARIGI, 14 GIU - Un forte appello è stato lanciato oggi dal Consiglio Rappresentativo delle Istituzioni Ebraiche di Francia (Crif), il Concistoro centrale e il Fondo Sociale Ebraico, affinché i francesi vadano a votare "massicciamente" alle prossime elezioni e "facciano sbarramento ai due partiti estremisti", che sono a loro parere il Rassemblement National di Marine Le Pen e la France Insoumise di Jean-Luc Mélenchon.
    In una nota, le tre importanti organizzazioni ebraiche di Francia chiedono, in particolare, di andare a votare massicciamente alle elezioni provinciali e regionali che si terranno in Francia il 20 e il 27 giugno. Quindi la richiesta di "bloccare i due partiti estremisti che mettono la Repubblica in pericolo", citando appunto il Rassemblent National e La France Insoumise.
    Le tre organizzazioni evocano in particolare il "rischio di vedere il Rassemblement National vincere in una o diverse regioni e invitano ad una mobilitazione più ampia possibile per evitare di vedere una o più regioni presiedute da un partito i cui valori danneggiano il patto repubblicano". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie