Allarme Gb, variante Delta 60% più trasmissibile

Secondo uno studio della Public Health England

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - La variante Delta (l'ex variante 'indiana') sarebbe sei volte più contagiosa. Lo sottolinea uno studio pubblicato in Gran Bretagna a pochi giorni dall'attesa decisione sull'allentamento delle restrizioni nel Regno.
    Recentemente il ministro della Sanità Gb, Matt Hancock, aveva parlato di una trasmissibilità della variante Delta del 40% superiore al virus classico.
    Secondo lo studio della Public Health England, nel Regno Unito sono stati rilevati 42.323 casi (contro i 29.892 di una settimana fa) della variante individuata per la prima volta in India, dove rappresenta oltre il 90% dei nuovi casi. Lo studio ritiene tuttavia "incoraggiante" che questo aumento dei contagi non sia accompagnato da un proporzionale aumento dei ricoveri nelle stesse proporzioni. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie