Navalny: Ue attacca Mosca, bando infondato e repressivo

Borrell: 'Sentenza avrà conseguenze per la società civile russa'

(ANSA) - BRUXELLES, 10 GIU - "Una decisione infondata che conferma un modello negativo di repressione sistematica dei diritti umani e delle libertà sanciti dalla costituzione russa".
    Così l'Alto rappresentante Ue Josep Borrell a nome dell'Ue ha definito la sentenza del tribunale russo che ha messo fuori legge le organizzazioni politiche del leader dell'opposizione Alexei Navalny. Secondo Borrell "questa sentenza avrà conseguenze di vasta portata per la società civile russa, l'opposizione e le voci critiche". L'Unione europea "ribadisce il suo appello per il rilascio immediato e incondizionato di Navalny", prosegue il politico spagnolo (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie