Netanyahu a Merkel, da Hamas doppio crimine di guerra

Premier ringrazia cancelliera per appoggio protezione Israele

TEL AVIV, 17 MAG - "Hamas sta conducendo un doppio crimine di guerra: lancia razzi sulla popolazione civile e usa i suoi cittadini come scudi numani". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu in una conversazione telefonica con la cancelliera tedesca Angela Merkel che ha "ribadito il suo completo sostegno alla protezione di Israele". Netanyahu ha ha anche ringraziato Merkel per le zioni del governo contro elementi antisemiti in Germania.
Il presidente palestinese Abu Mazen ha ricevuto oggi a Ramallah (Cisgiordania) l'inviato del dipartimento di Stato Usa, Hadi Amr. Nell'incontro, riferisce la agenzia di stampa ufficiale Wafa, ha chiesto all'amministrazione Biden "di intervenire per mettere fine alle aggressioni di Israele contro il popolo palestinese, di fermare quella escalation e di avviare sforzi per raggiungere una soluzione politica basata sulla legittimità internazionale". Amr, secondo la Wafa, ha convenuto che occorre fermare l'escalation e riportare la calma. "Gli Stati Uniti si stanno muovendo in quella direzione", ha assicurato.   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie