Russia: fermata Veronika Nikulshina del gruppo Pussy Riot

Lo fa sapere il suo avvocato

(ANSA) - MOSCA, 07 MAG - La polizia russa ha fermato oggi l'attivista del gruppo di protesta Pussy Riot Veronika Nikulshina "mentre stava lasciando la sua casa": lo fa sapere l'agenzia Interfax citando l'avvocato Mansur Gilmanov, che però non ha fornito ulteriori dettagli. Secondo una fonte interpellata da Interfax, il fermo sarebbe legato alla possibile preparazione di un'azione di protesta durante le prove della parata militare per il 9 maggio, giorno in cui in Russia si festeggia la vittoria sovietica sulle truppe naziste nella seconda guerra mondiale. Questa informazione non è però verificabile in maniera indipendente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie